Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DIEF Dipartimento di Ingegneria Industriale

Fabbrica Automatizzata per Trasformatori –FAT

 

Il progetto FAT mira alla realizzazione di un processo produttivo ad elevato grado di automazione, in un’ottica di Industria 4.0, per la costruzione di trasformatori trifase di distribuzione (Media tensione/ Bassa tensione) ad alta efficienza. Questo prevede la realizzazione di una nuova linea di assemblaggio innovativa, dotata di macchine interconnesse tra di loro, in grado di gestire in maniera efficiente e completamente automatizzata la produzione, che attualmente è organizzata su postazioni di lavoro manuali.  Con la nuova linea di assemblaggio, basata anche su sistemi di trasporto automatici, sarà possibile ottenere maggiore efficienza, un processo produttivo più fluido, un lead-time decisamente ridotto e la possibilità di gestire produzioni “one piece flow”. 

La realizzazione del progetto consentirà all’ azienda capofila Newton Trasformatori di acquisire nuove tecnologie produttive che creeranno collaborazione tra tutti gli elementi presenti nella produzione, ovvero collaborazione tra operatore, macchine e strumenti, per la produzione di trasformatori con nucleo continuo. Da un punto di vista industriale la soluzione proposta permetterà di introdurre una linea di produzione efficiente e ad alta automatizzazione, consentendo di aumentare la produttività e di migliorare la qualità del prodotto.

 

Coordinatore: Newton Trasformatori S.p.A.

Partner:

 

Contatti:

Prof. Maurizio De Lucia

 

Scarica il poster del progetto

 

 

 

Progetto co-finanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020 

Asse Prioritario 1

Azione 1.1.5


 
ultimo aggiornamento: 04-Lug-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina